Blattella Germanica: come eliminarla

La blattella germanica è uno scarafaggio comune che si può trovare sia nelle case che nei ristoranti e può creare delle infestazioni anche gravi. Vediamo insieme quali sono i rimedi per eliminare completamente la blattella germanica da casa.

Blattella germanica come eliminarla?

blattella germanica uova
blattella germanica uova

Per eliminare una infestazione da blattella germanica si possono usare diversi metodi, come le esche in gel, acido borico, trappole adesive o stazioni di avvelenamento. Nel caso in cui l’infestazione sia particolarmente grave, si possono usare delle combinazioni dei diversi metodi in modo da assicurare una pulizia completa. Avere le blattelle germaniche in casa o le loro uova è un vero problema. Per questo molti ci chiedono: blattella germanica come eliminarla con il fai da te?

Possiamo dirvi che per la blattella germanica i rimedi naturali non sono efficaci. Possiamo consigliarvi qualche azione con i prodotti chimici contenenti veleni. Normalmente le esche avvelenate vengono posizionate in zone buie, sia della cucina che del bagno, gli ambienti dove le blattelle si trovano più di frequente. Ad esempio possono essere messe dietro il water o nei mobiletti del bagno, oppure dietro il forno od il frigorifero.

Blattella germanica rimedi e accorgimenti: una cosa molto importante quando si usano delle esche in gel è assicurarsi che queste zone non siano raggiungibili dai bambini né dagli animali domestici presenti in casa. Le esche in gel si trovano in vendita in tubetti, simili al dentifricio, che si usano spremendoli. Una volta rilasciato il gel può essere applicato anche ai rivestimenti delle porte e delle finestre, e in bagno nel punto in cui il tubo del lavello entra nel muro. Nelle dispense il gel si deve applicare anche nelle fessure e nelle crepe del muro, dove spesso si annidano le blattelle germaniche.

Vedi anche  Quanto costa una disinfestazione da blatte?

Blattella germanica eliminazione con la disinfestazione

Una ulteriore possibilità di eliminazione della blattella germanica da casa è quella con le stazioni di avvelenamento. Sono delle scatole in plastica al cui interno si trova il veleno e nelle quali le blattelle entrano da piccoli fori per mangiare l’esca avvelenata. Queste trappole devono essere posizionate contro le pareti nelle zone dove l’infestazione è maggiore, ed anche negli angoli delle stanze. Per individuare le zone della casa che sono maggiormente frequentate dalle blattelle si devono ricercare le loro feci che hanno la forma di piccoli granelli di pepe nero.

Le trappole per la blattella germanica e la sua eliminazione possono essere posizionate anche nelle vicinanze di elettrodomestici come la lavatrice, il frigorifero e la lavastoviglie. Un altro tipo di trappole che garantiscono l’eliminazione delle blattelle sono quelle “adesive”, nelle quali gli scarafaggi entrano attratte dalle esche e rimangono poi appiccicate finendo per soffocare.

Blattella germanica disinfestazione con l’acido borico

 blattella germanica
blattella germanica

Per effettuare la disinfestazione usando l’acido borico si deve usare una siringa a bulbo, con la quale si applica l’acido in polvere. Grazie a questo accessorio infatti, è possibile diffondere nei punti con maggiore presenza di blattelle un sottile strato di acido. Schiacciandolo si distribuisce la polvere sulle pareti e sui pavimenti del bagno e della cucina, ma facendo attenzione a non esagerare con le quantità, così da evitare che gli scarafaggi lo riconoscano e lo evitino. Per applicare questo prodotto non si deve assolutamente usare il cucchiaio ed inoltre si deve fare attenzione a non diffonderlo sul piano della cucina. L’acido borico in polvere si trova nei negozi di ferramenta.

Vedi anche  Nido di Calabroni nella Tapparella: cosa fare chi chiamare?

Prevenire l’infestazione da blattelle germaniche e le malattie

Blattella germanica e malattie: la presenza della blattella germanica è spesso collegata con situazioni igienico sanitarie al limite e malattie. Per prevenire il manifestarsi dell’infestazione da blattelle germaniche si devono adottare dei semplici metodi, come disinfettare le superfici della cucina, rimuovendo tutti i residui di cibo che sono rimasti dopo la preparazione delle pietanze.

Inoltre è necessario che tutti i possibili ricettacoli, come quelle dei fornelli e del lavello, siano puliti in maniera adeguata. E’ inoltre necessario assicurarsi di spazzare il pavimento, non soltanto nella cucina, ma anche la sala da pranzo e le altre zone nelle quali si mangia di frequente. Un’altra precauzione molto importante è quella di vuotare ogni sera il sacco della spazzatura e chiudere con un coperchio ermetico il secchio che la contiene.